Oggetto libro fotografico. Laboratorio a Napoli

Laboratorio SISF

OGGETTO LIBRO FOTOGRAFICO: STORIE, PRATICHE, PROFESSIONALITÀ

Napoli, Museo MADRE 12-15 maggio 2022
 
La Società Italiana per lo Studio della Fotografia, in collaborazione con LAB \ per un laboratorio irregolare, torna a Napoli e presenta un Laboratorio di approfondimento dedicato al libro fotografico, a contatto con le diverse realtà culturali, professionali e progettuali che insistono sull’esperienza editoriale nelle sue diverse forme.
 
Il Laboratorio si concentra sul tema del rapporto tra libro e fotografia e presenta le storie, i progetti e le professionalità che intervengono e partecipano alla realizzazione di un volume fotografico: dal grafico al critico, dal ricercatore al collezionista, dal fotografo all’editore, esplorando le diverse componenti, dell’ideazione, produzione, distribuzione e circolazione di un libro fotografico.

Programma

Giovedì 12 maggio

14.00 – 14.30
Benvenuto
Angela Tecce Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee
Kathryn Weir Direttrice artistica del Museo Madre

Presentazione del Laboratorio
Giovanni Fiorentino Presidente SISF

14.30 – 16.00
Kathryn Weir / Visita del Museo Madre

16.30 – 19.00
Francesco Jodice / Creatività e progetto: il libro del fotografo

Venerdì 13 maggio

10.00 – 11.30
Luca Pitoni / L’occhio grafico. Breve storia dell’editoria fotografica contemporanea

11.30 – 13.00
Michele Smargiassi / L’occhio dello scrittore. Copertine, ritratti e altre cose: la fotografia attorno ai libri

Pausa pranzo

15.00 – 16.30
Stefano Pane / L’editoria fotografica indipendente in Italia

17.00 – 18.30
Tommaso Parrillo / Il progetto editoriale Witty Books

18.30 – 19.30
Discussione aperta con i relatori della prima giornata

Sabato 14 maggio

10.00 – 11.30
Nicolò Degiorgis / Il libro d’artista

11.30 – 13.00
Giulia Zorzi / Il mercato del libro fotografico

Pausa pranzo

15.00 – 16.30

Dialogo 1 /
Paola De Pietri – Antonello Frongia / “Da inverno a inverno”. Il fotografo e il critico

17.00-18.30
Irene Alison / La costruzione della narrativa attraverso l’editing: testi e sottotesti nel libro fotografico

18,30 – 19,30
Discussione aperta con i relatori della seconda giornata

Domenica 15 maggio

10.00 – 11.30
Vittorio Scanferla / Il collezionismo di libri fotografici

11.30 – 13.00
Dialogo 2 /

Antonio Biasiucci – Mario Peliti / Da “Ex voto” a “Manto”. Il fotografo e l’editore

Conclusioni e saluti

Qui potete scaricare il Programma
 
Il progetto di formazione, che coinvolge figure di docenti che appartengono a mondi professionali anche molto differenti tra loro, è un’opportunità nuova e sperimentale nello scenario formativo italiano, ed offre l’occasione di conoscere da vicino la complessità del “backstage” del libro fotografico: una formazione indispensabile per coloro che pensano di operare nel campo eterogeneo dell’editoria fotografica.
 
A chi si rivolge: potranno iscriversi al Laboratorio massimo 30 partecipanti e verrà attivato al raggiungimento minimo di 25 persone. Si rivolge a studenti universitari, allievi delle Accademie di Belle Arti e delle scuole di fotografia, fotografi e professionisti del settore, curatori museali e operatori del settore. I partecipanti saranno selezionati in base al curriculum vitae.
 
Organizzazione e costi: il contribuo di partecipazione è di € 200,00; chi non è iscritto alla SISF per l’anno 2022 dovrà inoltre versare la quota annuale di € 40,00.
 
Pre-iscrizione e iscrizione: chi è interessato a partecipare al Laboratorio può inviare fin da ora una domanda di pre-iscrizione all’indirizzo info@sisf.eu. Appena la SISF comunicherà il programma definitivo con il piano delle docenze, si potrà procedere alla conferma dell’iscrizione e all’invio del curriculum entro il 25 aprile 2022. I partecipanti selezionati saranno contattati dalla segreteria per procedere all’iscrizione e al contestuale pagamento della quota entro il 30 aprile 2022.