Comunicato SISF

La Società Italiana per lo Studio della Fotografia, preso atto della cessazione del rapporto di Roberta Valtorta con il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, sente il dovere di ringraziare Roberta, componente del Direttivo SISF, per quanto ha fatto, nel corso di tanti anni di attività presso il Museo, per lo sviluppo della cultura fotografica in Italia.

Il Mufoco rappresenta oggi nel nostro paese la più avanzata esperienza museologica, nell’ambito della fotografia contemporanea, in grado di porsi come riferimento imprescindibile per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio fotografico; a Roberta Valtorta si deve un impegno coerente e totale nell’averlo progettato, disegnato e costruito con un’identità forte, con grande apertura e insieme rigore sul piano scientifico e intellettuale.

Il Direttivo SISF auspica che, anche dopo la cessazione dell’impegno della studiosa che ne è stata responsabile scientifica fin dall’origine, l’operato del Museo possa proseguire coerentemente, conservando la sua identità e rafforzando risultati che nel tempo hanno permesso di conseguire un alto prestigio internazionale e una indubbia centralità nella cultura fotografica italiana.